IL PERCORSO TERAPEUTICO

Viaggiare significa cambiare prospettiva:

il panorama cambia spostandosi anche di poco più avanti.


Immagina la terapia come un viaggio a piedi:

 zaino in spalla (tutto quello che porti solitamente con te nella tua personalità)

 e una direzione da seguire.

Il terapeuta ti accompagna e ti sostiene, ma sei tu a scegliere la direzione e la meta, la lunghezza e, per quanto possibile, il livello di intensità.


Il cammino sarà imprevedibile e interessante, multiforme.

A volte risulterà gradevole, una fantastica strada in pianura: il vento ti sfiora, il clima è mite, i girasoli ti salutano e gli uccellini cantano. Eccoti a tirare fuori dallo zaino le cose che maneggi più spesso: il tuo cappello, i tuoi occhiali, la tua borraccia e la tua musica.

Il terapeuta sarà lì con te.

Come ogni buon cammino ci saranno tratti di strada impegnativi e per niente piacevoli. Raggiungere una vetta potrà essere faticoso, specialmente se viene a piovere o se c’è un caldo tremendo, e le gambe tremano dallo sforzo e dalla paura.

Anche in quelle occasioni il terapeuta sarà lì con te.

Ti potrà sembrare di non essere abbastanza attrezzato per tale sfida ma sarai costretto a esplorare attentamente il tuo bagaglio e, sostenuto dal terapeuta, sarai spinto a trovare delle risorse essenziali che nemmeno ricordavi di avere.

Camminerai sulle tue gambe perché nessuno può farlo per te. Ma avrai bisogno di non sentirti solo, di tanta fantasia e dell’appoggio di chi sa che puoi farcela. Giunto alla vetta, sarai forse incredulo ma sicuramente grato a te stesso e fiero di essere arrivato in quel luogo.

Deciderai forse di liberarti di qualcosa di molto pesante che non ti è stato utile, o di mettere in una tasca esterna un elemento preziosissimo che hai trovato quasi per caso. Magari sceglierai di raccogliere un bastone in terra per quando la strada sarà di nuovo in salita, oppure piantare il seme di qualcosa che credi utile per te. In ogni caso avrai scoperto molto su chi sei, sulle possibilità di declinazione della tua realtà e sull’interscambiabilità degli elementi che compongono il tuo modo di essere.

Avrai ampliato le tue opzioni e la tua libertà di scelta, la tua consapevolezza e il tuo sguardo sul mondo.

Il panorama sarà mozzafiato e l’aria tersa. 

3339470695

©2019 by Maria Biancini. Proudly created with Wix.com